Il prossimo iPhone apparentemente non avrà più questa fastidiosa funzione che abbiamo dovuto sopportare per molto tempo

Non c’è niente di più fastidioso di dover cercare un caricabatteria quando il telefono è al 20%, vero? Beh, se i rumour sono veri, il prossimo iPhone sarà beatamente libero da quella funzione fastidiosa e includerà un caricatore wireless.

Avete letto bene. Wireless. Fantastico! Ciò significa che potrete ricaricare il telefono senza l’aiuto di cavi o persino un tappetino caricabatteria. Evviva!

Secondo l’analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo, che è stato definito “la voce più affidabile su tutti i prodotti Apple” dal blog Cult of Mac, ci saranno tre versioni dell’iPhone 8 rilasciate quest’anno e tutte includono la funzione di caricabatteria wireless.

L’unico problema, dice Kuo, è che il caricabatteria wireless causerà l’aumento della temperatura del telefono, quindi i dispositivi dovranno includere delle funzioni tecniche in più per raffreddare l’iPhone.

“Sebbene non ci aspettiamo che gli utenti comuni notino delle differenze, una lamina di uno strato in più di grafite servirà per un controllo termico migliore e, perciò, una pronta operazione”, ha detto.
La funzione di raffreddamento costerà ad Apple circa $5 in più per telefono, che, insieme ad altre funzioni come uno schermo curvo e il riconoscimento dell’impronta digitale direttamente sullo schermo, potrebbe far alzare il costo dell’iPhone a più di $1000 per dispositivo. Ahia!

Quindi iniziate a mettere da parte i centesimi ragazzi. La situazione si fa difficile per un entusiasta Apple!

Lascia un commento