Mac vs PC, c’è davvero ancora un dibattito?

Con le nuove tecnologie, componenti sempre più sviluppate e prodotti innovativi offerti dai grandi brand, scegliere un nuovo computer sta diventando sempre più difficile. Due sistemi distinti, il Mac e il PC, sono nella battaglia del mercato da anni. Ma è una vera rivalità? Proviamo a rispondere, punto per punto…

La scelta:
Più brand significa più prodotti! Acer, Asus, Dell, HP o MSI (e molti altri) sono tra i brand che devono il loro successo principalmente a computer, laptop o tower. E come vi aspettereste, rilasciano nuovi prodotti regolarmente. Con tutta questa folla, è difficile per Apple competere in termini di varietà di prodotti. Logicamente allora, c’è molta più scelta sul lato PC che su quello Mac.

Ergonomia:
Su un livello pratico, è difficile negare che Apple sia una specialista. Quando si tratta di unità centrali, iMac ha chiaramente contribuito al successo dell’ “all in one”, conveniente poiché schermo e tower sono insieme. In più, comprare una tower significa comprare anche un monitor adatto. Quando si tratta di laptop, Apple è tanto di successo anche nella selezione Macbook. Classic, Air o Pro, sono sorprendentemente leggeri e vi seguiranno ovunque, mentre i PC sono spesso più pesanti.

Design:
Un argomento sensibile, perché le preferenze ovviamente variano. Da un lato, Apple si focalizza su colori chiari e un design sviluppato e rifinito. Più elegante di una semplice unità centrale nera, ma potreste preferire qualcosa di più classico. Ad ognuno il suo.

Interfaccia:
Anche qui Apple è molto ben performante. Su iOS o macOS Sierra (OS X), il marchio guadagna punti di forza, focalizzandosi sull’ergonomia e un “design piatto”, un design molto minimalista con forme semplici e colori solidi. Tuttavia non si può negare che Microsoft ha puntato a miglioramenti di grafica sin da Windows 8, con una moderna interfaccia “Modern UI” piuttosto che il Menu Start.

Software e Sicurezza:
Un sacco di software sono compatibili solo con PC. Infatti, nonostante un Apple Store ricco di app, quando si tratta di software il PC vince e un software non compatibile con il Mac può essere frustrante. Poi di nuovo, a meno che il vostro PC non sia ben protetto, scaricare software può portare a intrusioni di malware. il Mac è stimato per la protezione migliore (ma dovreste semplicemente proteggere il vostro PC al meglio e tutto dovrebbe andare bene!).

Performance:
Non proprio una partita imparziale: nonostante il rilascio di prodotti incredibilmente performanti da parte di Apple ogni anno, il PC vince. I migliori processori e grafiche top semplicemente non sono compatibili con Mac. Forse a causa delle dimensioni dei Mac, per ora il migliore Mac non può competere con i migliori PC.

Videogiochi:
Questo è collegato molto al punto precedente. Lo stesso qui, non è una partita imparziale, amatori e pro lo sanno. Alcuni videogiochi richiedono risorse che il Mac semplicemente non ha. Un altro vantaggio: potete costruire il vostro PC personalizzato in base alle necessità, una cosa che i gamer spesso fanno e che è impossibile con il Mac. Infine, molti giochi non sono compatibili con Apple…

Prezzo:
Quale cifra vorreste spendere per il vostro computer? Prima di tutto, che sia Mac o PC, un laptop sarà sempre più costoso di un’unità centrale. Poi, tenete a mente che dovreste spendere più per Apple di un equivalente PC per via della reputazione di alta qualità di Apple.

Non c’è davvero un vincitore in realtà. La vostra scelta dipenderà dai vostri gusti ma anche da quale uso farete del vostro computer! Per il lavoro, scegliere la semplicità, l’ergonomia e il design del Mac. Per una vera macchina da guerra che vi permetterà di giocare ai giochi più “corposi” sul mercato, prendete una PC tower!

Lascia un commento